NOVITA’ – CBG (Cannabigerolo)

olio di canapa
Le straordinarie proprietà dell’olio di semi di canapa
30 Gennaio 2018

Ora disponibile presso i nostri punti vendita e su :
http://www.chacruna.it/wp/…

È presente in quantità piccole e mutevoli nella pianta ma è strettamente legato ai processi che sviluppano i cannabinoidi principali. Agisce come debole antagonista del recettore CB1, mitigando quindi l’azione psicoattiva del THC.
Interviene anche sui recettori coinvolti nella produzione di serotonina e adrenalina. Non ha effetti psicoattivi ed è fra le rare sostanze con azione neurogenica nelle cellule cerebrali.

Ha mostrato effetti antibatterici, antitumorali e sedativi. Alcuni studi indicano un’azione sulla ricrescita del tessuto osseo. Sembra avere effetto antiepilettico.
L’interesse crescente per questo cannabinoide sta portando a sviluppare nuove varietà con elevato contenuto di CBG.
Fa parte di un gruppo di cannabinoidi che contiene anche CBGA, CBGV, CBNA, CBNVA, CBGM, CBGAM.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi